(VIP) 29 dicembre 1514: L’ultimo giorno del Conte Giancarlo Tramontano a Matera

PASSIONI

Storia, Cultura, Arte, Leggende del territorio, artigianato della cartapesta, rievocazione storica.

CHI CERCHIAMO

Turisti italiani e stranieri che vogliono immergersi come protagonisti di una rievocazione storica nello splendido palcoscenico di Matera, andando ad approfondirne l’arte e la cultura e anche ad imparare le tecniche artigianali di lavorazione della cartapesta secondo le tradizioni locali.

Location

Luogo di incontro:  Bar del Boschetto - MATERA (BASILICATA)

Orario: 08:30 - 12:30 / 14:30 - 18:30

Spostamenti: a piedi

Durata: 4h

Lingua: italiano, inglese, tedesco, francese

PROGRAMMA

  • Incontri Aurelia al Bar del Boschetto
  • Mentre ti dirigi verso il Castello Tramontano (l’incompiuto) Aurelia ti spiegherà il significato dello stemma di Matera
  • Ti identificherai nella Storia come un cittadino di Matera del ‘500 e imparerai le giaculatorie dell’epoca per dare vita alla sommossa contro il tiranno
  • Sarai compartecipe della sommossa sotto la Torre del Castello dove il Conte Tramontano tenterà per l’ultima volta di arringare e approfittare della bontà del popolo materano
  • Mentre seguirai le indicazioni di una mappa per raggiungere il luogo segreto dove si trova il laboratorio di un autentico artigiano locale della cartapesta che eseguirà una dimostrazione della sua arte esclusivamente per te
  • una Guida con licenza ti farà quindi apprezzare il percorso sottolineando la storia e l’arte di Matera e quindi sarai pronto per recarti all’uscita nella piazza antistante la Chiesa Cattedrale (visitata con Guida) per tendere l’imboscata al Conte
  • epilogo a sorpresa…

 

NOTA BENE:

Bambini sotto i 12 anni solo se accompagnati da un adulto.
Portare scarpe comode per spostarsi celermente tra le vie di Matera.

LA QUOTA COMPRENDE:

Operatore Artès che sarà l’animatore lungo tutto il percorso della storia, guida turistica con licenza durante la visita della città, pettorina istoriata per la rievocazione storica, bevanda e caffè di accoglienza al Bar del Boschetto, Tarallucci e Vino per la conclusione, attestato di partecipazione per celebrare l’esito della sommossa.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

TUTTO CIÒ CHE NON È ESPLICITAMENTE INCLUSO